Contenuto principale

Grande successo e grande partecipazione alla Mostra: "Viaggio nel Retrogaming - videogiochi ai tempi di mamma e papà", tenutasi Sabato 17 Gennaio 2015 presso la nostra Scuola che ha organizzato l'evento con l'Associazione culturale "Apulia Retrocomputing".

Un evento grazie al quale i nostri ragazzi, cosiddetti "nativi digitali" o "generazione 2.0" hanno potuto ammirare e giocare con i videogames ai quali giocavano i loro genitori.
Momenti fantastici durante i quali diverse generazioni erano perfettamente mescolate tra loro nell'apprendimento e nel gioco.

Sabato 17 gennaio, dalle ore 10.00 alle ore 12.30 e dalle ore 17.00 alle ore 19.00, si terrà presso la nostra scuola la manifestazione intitolata “Viaggio nel Retrogaming: videogiochi e computer ai tempi di Mamma e Papà”, un’esposizione di videogiochi, console e computer d'epoca, (tutte rigorosamente funzionanti) appartenenti al periodo compreso tra la fine degli anni settanta e la fine degli anni novanta del secolo scorso. Il percorso, completamente interattivo, sarà strutturato come un viaggio a ritroso nel tempo in cui le famiglie scopriranno che il divario generazionale, quando si tratta del connubio tra gioco e tecnologia, è meno importante di quello che si possa immaginare.

L’iniziativa si chiama «We are happy from...» ed è culminata nella giornata mondiale della felicità, del 20 marzo, con patrocinio dell’ONU.
Tante città, gruppi di amici, associazioni locali e scuole del territorio italiano hanno risposto all’appello del cantante che sulle note del suo grande successo, «Happy», ha invitato i ragazzi di tutto il mondo a girare e inviare una propria clip. 
Il trend è piaciuto così tanto in rete che è nato anche un sito:www.wearehappyfrom.com, che raccoglie tutti gli happy in un'unica pagina. 

EDIZIONE STRAORDINARIA:
E' appena atterrata presso la scuola "Michelangelo" una navicella da cui è uscito un esercito di Robottini....
La loro è una missione pacifica: insegnare la robotica agli studenti!!!!
Sempre con un unico motto:
IMPARARE DIVERTENDOSI!!!!

 

 

La scuola propone di incontrare genitori e alunni delle quinte classi della scuola primaria per condividere il nostro punto di vista   sull’ apprendimento per realizzare se stessi e crescere bene.

Gli alunni della classe 1°I, sapientemente guidati dalla prof.ssa Marinella Selvaggi e dalla prof.ssa Marilù Gallo, desiderano porgere, con questo “Navidad Rapera”, i loro Auguri di Buon Natale a tutti!!! La loro allegria è contagiosa!!!!!
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Nell’ambito della sezione “Di’ la tua” del progetto Repubblica@scuola,  la nostra studentessa Chiara Rugge, frequentante la classe 3ª G, è stata premiata per aver espresso la sua opinione rispetto a chi sia “Il bravo scrittore”.