Contenuto principale

Il festoso messaggio degli alunni della Michelangelo, rappresentato da alcuni dei lavori realizzati nel Laboratorio artistico manipolativo della nostra scuola.

carnevale2018

2018 02 10 PHOTO 00004641

vadeLa nostra scuola ha recentemente ottenuto il finanziamento dell’Amministrazione comunale per la realizzazione di due iniziative progettuali concorrenti ad Avviso pubblico per il corrente anno scolastico.

“Un fotografo per la città” ha la finalità di promuovere un approccio creativo alla conoscenza della città, che permetta ai ragazzi di esperire lo spazio del proprio attraversamento in maniera nuova - come un reporter ospite della propria città- e di riscoprirlo attraverso i suoi palazzi, monumenti e strade. Il prodotto finale sarà la realizzazione di elaborati sulla città di Bari, attraverso un collage di fotomontaggi, di grafiche e materiali di diversa natura.

Il progetto “Contrasto al bullismo e cyberbullismo: i ragazzi della Michelangelo all’oper@” ben si inserisce tra le numerose azioni, definite nell’ Offerta Formativa d’Istituto, promosse dal Dirigente scolastico per prevenire e arginare tali fenomeni. Tale iniziativa si colloca in continuità con il progetto che lo scorso anno ha prodotto il vademecum informativo “Sensibilizzazione e prevenzione del bullismo elettronico”.

L’obiettivo è quello di realizzare, con e per i ragazzi, una innovativa campagna di sensibilizzazione, con metodologia peer to peer, che incentivi la riflessione sulle tematiche della sicurezza online e sull’uso consapevole e corretto degli strumenti digitali. Una apposita piattaforma digitale in modalità “social”, realizzata e gestita dai ragazzi al termine del percorso formativo, sarà destinata ai nostri studenti quale “spazio protetto” per la condivisione, discussione e suggerimento di strategie per contrastare eventuali esperienze di bullismo e cyberbullismo.

1d61ff15 ac3c 4cc8 a9f6 f57ff42732dbIn occasione della giornata del dialetto una classe della nostra scuola è stata invitata nell’aula consiliare del Comune di Bari per partecipare ad una manifestazione storico-recitativa sull’importanza del dialetto, come lingua della nostra tradizione ed identità, come affermato, peraltro, dal Pontefice nella recente omelia sulla famiglia.

I nostri ragazzi hanno prodotto poesie originali ed innovative, tanto da ricevere complimenti dai numerosi e noti attori presenti  e dal regista Vito Signorile.

 

SID 2018 miurLa Giornata Mondiale della Sicurezza in Rete - Safer Internet Day (SID) - è un evento annuale, organizzato a livello internazionale con il supporto della Commissione Europea nel mese di febbraio, al fine di promuovere un uso più sicuro e responsabile del web e delle nuove tecnologie, in particolare tra i bambini e i giovani di tutto il mondo.
In concomitanza con il SID, si terrà il 6 febbraio la giornata nazionale contro il bullismo e il cyberbullismo denominata “Un Nodo Blu - le scuole unite contro il bullismo, lanciata lo scorso anno. Per l’occasione la nostra scuola ha organizzato eventi formazione e informazione destinati agli alunni delle classi prime, al fine di favorire una maggiore conoscenza delle tematiche per la prevenzione del bullismo e del cyberbullismo a scuola, riprese anche nell’ultimo numero del nostro giornalino scolastico.
Inoltre il 7 febbraio la nostra scuola parteciperà all'evento organizzato dalle scuole della rete regionale “IL NODO BLU NELLE SCUOLE PUGLIESI”.

Tali iniziative  sono promosse dal Dirigente Scolastico, prof.ssa Antonietta Scurani, nell'ambito delle azioni strutturate e definite nel PTOF della scuola per la prevenzione ed il contrasto dei fenomeni di bullismo e cyberbullismo, in stretta collaborazione con il territorio.

IMG 0700Azioni di bullismo sono ormai citate da molti in moltissime situazioni: scuola, compagnie di amici, tempo libero, vita associativa…e ultimamente si parla sempre più di cyberbullismo ovvero l’utilizzo delle tecnologie nelle azioni di prevaricazione offensiva e ripetuta nel tempo. È importante parlare di consapevolezza e corretta informazione nella prevenzione di questi episodi, anche nel contesto scolastico. Di qui l'opportunità offerta dal Dirigente Scolastico,  di ospitare alla Michelangelo una rappresentanza della Polizia Postale con la quale tutti gli alunni delle classi prime si sono incontrati e confrontati serenamente, interagendo consapevolmente ed in modo costruttivo.
Oggigiorno più che mai… fare scuola è anche questo.

shoah2018In occasione dell’annuale  Giornata della Memoria, il Progetto “La Puglia per la Shoah” patrocinato dalla Regione Puglia si è dato quest’anno come obiettivo quello di approcciarsi ai giovani nel modo più idoneo, raccontando sì il contesto storico dell’Europa e dell’Italia in quegli anni ma approfondendo gli aspetti locali, i luoghi, le storie che riguardano la Puglia, stabilendo in tal modo un forte legame con la realtà che i ragazzi vivono quotidianamente.
Il Workshop,  a tal fine ideato e aperto agli studenti, cui su impulso del Dirigente Scolastico anche una delegazione di classi della Michelangelo ha preso parte vivacemente, si è rivelato un utile strumento all’approfondimento delle tematiche in questione, con l’utilizzo di strumenti multimediali e l’interazioni con testimoni. I nostri alunni partecipanti hanno potuto sentirsi parte attiva dell’evento, hanno potuto interagire con ospiti e relatori Esperti intervenendo con proprie considerazioni anche attualizzando la tematica che riguarda i Diritti Umani.
Una ghiotta e innovativa opportunità di crescita, dunque, per futuri cittadini consapevoli…